• Cosa può insegnarci la sismicità “minore”: il caso dell’area Amatrice-Norcia

    Introduzione  In questi ultimi anni, moltissimi studi hanno analizzato i terremoti registrati a partire dal 24 agosto 2016, giorno in cui è iniziata una delle più importanti sequenze sismiche che ha colpito il territorio nazionale in questo secolo. In questa sequenza abbiamo visto il succedersi di terremoti rimasti ormai impressi nella memoria collettiva, come il terremoto di Amatrice del 24 agosto 2016, Magnitudo 6.0, e quello di Norcia del 30 ottobre 2016, Magnitudo 6.5. Diversi studi hanno analizzato la distribuzione degli[…] Read more...

  • Aggiornamento della banca dati AHEAD, European Archive of Historical Earthquake Data

    L'interfaccia web della banca dati AHEAD, European Archive of Historical Earthquake Data (https://www.emidius.eu/AHEAD/query_event) AHEAD raccoglie e distribuisce dati, studi e informazioni relativi ai terremoti europei conosciuti tra gli anni 1000 e 1899. Un importante aggiornamento del contenuto della banca dati è stato recentemente pubblicato per includere i risultati delle ricerche di sismologia storica condotte dopo la prima pubblicazione di AHEAD avvenuta nel 2013. L’aggiornamento consiste nell’aggiunta di dati relativi a 1488 ulteriori terremoti, portando a 5760 il loro numero complessivo,[…] Read more...

  • La story map delle allerte tsunami nel mar Mediterraneo

    Oggi si celebra la giornata mondiale degli Oceani, istituita l’8 giugno del 1992 a Rio de Janeiro, durante il vertice sull’ambiente e sullo sviluppo, e dal 2008 riconosciuta dalle Nazioni Unite (https://unworldoceansday.org/). La ricorrenza quest’anno assume maggior rilevanza poiché si innesta nel primo anno della UN Ocean Decade (2021-2030) (https://www.oceandecade.org/), il Decennio che le Nazioni Unite dedicano alle scienze del Mare per lo sviluppo sostenibile e che ha tra gli obiettivi principali il miglioramento della conoscenza scientifica dei nostri mari attraverso[…] Read more...

  • Osservatorio Nazionale Terremoti: due giornate dedicate alle Linee di attività della sezione

    Recentemente si è tenuta la seconda edizione delle “Giornate dedicate alle Linee di attività dell’Osservatorio Nazionale Terremoti” - ONT, una sezione particolarmente strategica dell’Istituto che coinvolge numerose sedi esterne e personale di tutti i Dipartimenti dell’INGV: Terremoti, Vulcani e Ambiente. Quest’anno l’appuntamento, a causa dell’emergenza sanitaria in atto, è stato virtuale e ha visto la partecipazione di moltissimi ricercatori che hanno presentato i loro contributi. Si è parlato di attività di sorveglianza sismica e allerta tsunami ma anche di strumenti[…] Read more...

  • Seconda parte della Giornata LDA ONT 2020

    Continua oggi, 16 giugno 2020, il programma degli interventi della Seconda Giornata LdA dell'Osservatorio Nazionale Terremoti (ONT) dedicata alle diverse tematiche sviluppate in Sezione sulle 6 linee di attività rappresentate. In mattinata ci saranno gli interventi della LDA RICERCA e SERVIZI per la SOCIETÀ TERREMOTI, mentre si chiuderà questo pomeriggio con la LDA RICERCA TERREMOTI. Sono già disponibili sul sito ONT, nella sezione dedicata, tutti gli abstract degli oltre 50 interventi presentati in questi due giorni.  Read more...

  • Da oggi la Seconda giornata LdA ONT

    Avrà inizio questa mattina, 15 giugno 2020, la Seconda Giornata LdA dell'Osservatorio Nazionale Terremoti (ONT) dedicata alle diverse tematiche sviluppate in Sezione sulle 6 linee di attività rappresentate. Nella prima giornata saranno protagoniste la LDA INFRASTRUTTURE, in mattinata, e nel pomeriggio si proseguirà con le LdA RICERCA AMBIENTE, RICERCA VULCANI e RICERCA e SERVIZI per la SOCIETÀ VULCANI. Il programma dettagliato della giornata è disponibile sul sito dell'ONT nella apposita sezione GIORNATA ONT 2020 dove sono anche pubblicati e fruibili gli[…] Read more...

ULTIMI TWEET

MAPPE INTERATTIVE

Le story maps di INGVterremoti

TGGEOSCIENZE

GALLERIA FOTOGRAFICA

NEWSLETTER